Biografia

Amy LaVere è una cantautrice e musicista di Memphis, Tennessee.

La sua particolarità sta nel fatto che non suona la chitarra ma il contrabbasso e scrive splendide canzoni.

Arriverà in Italia con suo marito Will Sexton, una leggenda della scena texana.

Suo fratello Charlie è da moltissimi anni il chitarrista di Bob Dylan.

Will ha suonato con Joe Ely, Terry Allen e Doyle Bramhall. Il suo stile chitarristico è inconfondibile e ha suonato live e nei dischi di un’infinità di artisti come Roky Erickson e Johnny Thunders.

Ha anche pubblicato diversi album a suo nome oltre che ad aver prodotto dischi di altri.

È il musicista dei musicisti, appartiene a una categoria superiore!

Dal vivo Amy e Will intrecciano le voci e gli strumenti creando uno show unico ed emozionante.

Attualmente Amy sta lavorando al suo settimo album in studio, in uscita per l'estate del 2019 ed è costantemente on the road.

Il suo esordio è datato 2005 (This World is Not My Home) , ma si è fatta conoscere due anni dopo con il disco prodotto da Jim Dickinson (Anchors & Anvils).
Il successo di Anchors & Anvils attirò l'attenzione del mercato britannico e ben presto Amy fu invitata ad esibirsi al "Later with Jools Holland" della BB. L'apparizione in TV la presentò ad un pubblico internazionale e a Craig Silvey (Arcade Fire, Jamie Cullum), con cui collaborerà in seguito per produrre Stranger Me.
Spin ha definito Stranger Me "il miglior disco di rottura dell’anno " mentre l’autorevole rivista Paste l’ha inserito nella top 10 dei miglior dischi dell’anno.

Nel 2014 arriva un altro disco apprezzato dalla critica, Runaway's Diary, un concept album basato sulla sua esperienza di adolescente in fuga, prodotto da Luther Dickinson (North Mississippi Allstars).
A distanza di soli 9 mesi, Amy pubblica a sorpresa Hallelujah I'm A Dreamer, registrato con il marito Will.

Su Hallelujah, Amy e Will catturano l'immediatezza dello spettacolo dal vivo che hanno sviluppato insieme sulla strada, godendosi un suono più spoglio e celebrando le libertà come espressione artistica e di vita.

No Depression lo ha definito: "pura felicità".
Oltre ai suoi album solisti e ad un instancabile vita on the road, Amy si diverte a collaborare con altri artisti. Nel 2012 è entrata a far parte di una una super band chiamata The Wandering, al fianco di Luther Dickinson, Shannon McNally, Sharde Thomas e Valerie June.
Nel bagliore di The Wandering, Amy e Shannon McNally si sono messi in viaggio insieme e hanno pubblicato un EP intitolato Chasing the Ghost, The Rehearsal Sessions, che contiene le canzoni di entrambe registrate dal vivo durante le prove del tour.
Successivamente Amy si è unita al noto rocker John Paul Keith per dare vita a  Motel Mirrors. I loro stili si sono chiaramente integrati l'uno con l'altro, il che ha creato la magia sul palco e nello studio di registrazione.

Oltre alla carriera di musicista, Amy è anche un'attrice. Nel 2005 è stata scritturata nel ruolo di Wanda Jackson nel film biografico Johnny Cash Walk the Line e ha recitato in diversi film indipendenti di successo.

Web site

https://www.youtube.com/watch?v=T-5o6itdf3g